La realizzazione e conservazione dei Surgelati deve rispondere a delle regole imposte a livello europeo. Per far questo c’è bisogno di controllo costante della temperatura e, allo stesso tempo, di un’altissima efficienza.

Abruzzo Refrigerazione realizza Impianti ad Anidride Carbonica CO2: riducono le emissioni dirette e indirette e garantiscono un’elevata capacità di raffreddamento volumetrico, fino a -60°C.

Le nostre celle permettono di abbattere notevolmente i costi di gestione.

Il sistema di Telegestione da remoto, che viene seguito dal nostro centro di assistenza interno, garantisce supporto tecnico 24/7 su tutto il territorio nazionale.

Abbattitore

L’abbattitore è uno strumento fondamentale nel settore dei surgelati. In pochi minuti permette di portare la temperatura sotto lo zero e di mantenerla costante per tutto il tempo necessario. Infatti, molti prodotti alimentari, come per esempio il pesce, vanno abbattuti fino a temperature specifiche e per un quantitativo di ore standard, prima di poter essere mangiati.

L’abbattitore non serve solo a surgelare e mantenere intatto il cibo, ma anche a garantire l’eliminazione di batteri dannosi per la salute dell’uomo.

I nostri abbattitori rispondono a tutti gli standard di legge e permettono di mantenere costante la temperatura, garantendo un basso consumo energetico.

Spirale di surgelazione

Abruzzo Refrigerazione progetta e realizza spirali di surgelazione che rispondano alle specifiche esigenze dei clienti. I nostri prodotti garantiscono il rispetto di elevati standard di sicurezza alimentare per il trattamento di cibi confezionati e sfusi.

La pulizia e la manutenzione della spirale è semplice e la sua conformazione, senza ostacoli centrali, permette di ottimizzare il flusso di aria orizzontale che si canalizza e investe in modo uniforme ed efficace i prodotti nella cella di surgelazione.

I consumi energetici sono ridotti grazie all’impiego di evaporatori dimensionati a seconda dei prodotti da trattare.

Celle a Bassa Temperatura e Impianti Co2

Per realizzare soluzioni che garantiscano il raggiungimento e mantenimento di basse temperature, da anni progettiamo celle a bassa temperatura e usiamo impianti a CO2.

Per quanto riguarda le celle a bassa temperatura, le progettiamo, realizziamo e collaudiamo affinché rispondano alle esigenze dei clienti. Le nostre celle garantiscono una temperatura di -25°C.

I nostri impianti CO2, invece, garantiscono la riduzione delle emissioni dirette e indirette e un’elevata efficienza energetica, oltre a costi di gestione contenuti.

La CO2 (o R774) viene usata come gas refrigerante sia in campo industriale che commerciale.

Si tratta di una sostanza naturale con elevate proprietà di scambio termico e alte capacità di raffreddamento volumetrico.

La CO2 è un fluido non tossico, non infiammabile e non dannoso per l’ozono. È un fluido a rischio zero per l’ambiente, con valore GWP (Global Warming Potential) di 1. Usandola si riducono drasticamente le emissioni di gas serra nell’atmosfera.

Altro punto a favore dell’uso di questo fluido è il suo punto critico basso, ovvero può facilmente passare da gas a liquido. Poiché c’è bisogno di usare pressioni molto più elevate rispetto alla refrigerazione commerciale o industriale, permette di smaltire il calore e di impiegare tubi di diametro inferiore, una minore penalizzazione dovuta alle perdite di calore e un minore rapporto di compressione operativo.

L’R774 è un fluido a impatto ambientale nullo e di raggiungere temperature molto più basse di un impianto tradizionale, anche fino a -60°C, con un notevole risparmio energetico, minor tempo di raggiungimento delle temperature desiderate, maggior efficienza degli evaporatori e minore rumorosità dell’impianto.

Gallery

Richiedi un preventivo

Compila il form per ricevere la tua soluzione su misura












    Dichiaro di aver letto e di accettare la Privacy Policy

    I nostri Partners